VIOLENZA DI GRUPPO, UDIENZA RINVIATA

“Mio fratello era già a casa all’ora della presunta violenza”. E’ quanto ha raccontato il fratello di uno dei tre imputati al termine dell’ultima udienza per violenza sessuale, somministrazione di stupefacenti, fabbricazione ed esplosione in luoghi pubblici di ordigni contro il 30enne Giuseppe Federico, il 28enne Fabio Paolozzi e il 28enne Marco Satta celebratasi davanti al Tribunale collegiale di Latina presieduto dal giudice Pierfrancesco De Angelis. Bisognerà però attendere il prossimo 25 maggio per conoscere l’esito del processo che li vede imputati. I tre sarebbero infatti stati i protagonisti, in una villa a Sabaudia di un festino dove, oltre a essere consumate droghe, tra il 12 e il 13 gennaio del 2007, si sarebbe perpetrata una violenza ai danni di un ragazzo di Terracina.

Comments are closed.

H24@SocialStream