UNA SASSATA O UN PUGNO VIOLENTO, INDAGINI SULL’AGGRESSIONE A UN PARRUCCHIERE

Una sassata o un violento pugno. Proseguono a Terracina le indagini sulla misteriosa aggressione di cui è rimasto vittima un 30enne, A.M., parrucchiere napoletano da qualche tempo residente in città dove ha trasferito la sua attività. L’uomo era stato trovato davanti al suo negozio di via Badino agonizzante e con il volto tumefatto. Trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Fiorini, tramite una Tac i sanitari avevano escluso un’ematoma interno riscontrandogli però un trauma maxillofacciale giudicato guaribile in una decina di giorni. I carabinieri non escludono alcuna ipotesi.

Comments are closed.