STUPEFACENTI E VIDEOPOKER, CONTROLLI DELLA POLIZIA

Paolo DI FRANCIA Dirigente commissariato di Formia

Effettuato una vasta opera di controllo del territorio nella giornata di ieri da parte del personale del commissariato di pubblica sicurezza di Formia diretto dal vice questore aggiunto Paolo Di Francia, teso alla prevenzione dei reati in tema di stupefacenti. In serata, in particola, nella centrale villa comunale sono stati perquisiti sei ragazzi che avevano destato sospetto con il loro comportamento. Alla vista della pattuglia della Volante, gli stessi cercavano di sottrarsi ingiustificatamente dalla vista degli operatori di Polizia. All’esito del controllo uno di loro veniva trovato in possesso di una modica quantità di cannabis per uso personale, che ha determinato il deferimento dello stesso alla Prefettura di Latina ex at 75 T.U. 309/90. Nel contempo sono stati realizzati controlli amministrativi presso alcune sale giochi del territorio. In particolare i titolari di una di esse sono stati multati per aver consentito l’uso di videopoker a dei minori. La violazione prevede ha comminato l’elevazione di una multa da 1032 euro e la proposta di chiusura dell’attività al Questore di Latina. Tale provvedimento segue una serie di analoghi controlli effettuati sul territorio di Formia e Scauri.

Comments are closed.

H24@SocialStream