SI ALLONTANA DALL’UFFICIO SENZA MOTIVO, DENUNCIATO PER TRUFFA

Denunciato per truffa ai danni della pubblica amministrazione. E’ quando accaduto a un 54enne, B.F., dipendente del Comune di Itri che si era allontanato arbitrariamente dal posto di lavoro per ragioni non attinenti all’impiego. A denunciarlo in stato di libertà i carabinieri della locale stazione. La vicenda, però, in realtà avrebbe il sapore di una beffa. L’impiegato, infatti, si sera allontanato dal posto di lavoro per verificare l’esistenza e l’idoneità di alcuni locali comunali in vista di un probabile progetto di accoglienza di immigrati africani da parte proprio del Comune itrano.

Comments are closed.