SCHIANTO FATALE, MUORE UN 20ENNE SULLA NETTUNENSE

Schianto fatale a Cisterna di Latina sulla Nettunense in direzione Borgo Montello. A morire un 19enne  giovane calciatore del Real Pomezia residente a Cisterna di Latina, Andrea Di Camillo, uscito fuori strada con la sua Fiat 500 per cause in corso di accertamento. Inizialmente ferito gravemente, i sanitari del 118 avevano deciso per il trasporto in eliambulanza all’ospedale Goretti di Latina ma qui il giovane è morto pochi minuti dopo l’arrivo. Il ragazzo, figlio di un ex assessore al Comune di Cisterna, aveva sempre fatto parte della prima squadra del Real Pomezia come centrocampista. Con la juniores regionale contava una presenza, con gol, nel pareggio con il Città di Marino. Per lutto il Real Pomezia si ferma con tutte le sue squadre a qualsiasi livello.

Comments are closed.

H24@SocialStream