RIFIUTA IL MATRIMONIO E LO SEQUESTRANO, DENUNCIATE QUATTRO PERSONE

Sequestro di persona, lesioni,minaccie e calunnia per il rifiuto di una proposta di matrimonio. Così i carabinieri della compagnia di Latina hanno denunciato quattro persone: un 33enne, S.T, un 25enne, S.G., un altro 33enne, S.N., e una 54enne, S.B., tutti di nazionalità indiana e domiciliati a Pontinia. L’intera trae origine dal rifiuto di una proposta di matrimonio tra componenti delle famiglie dei denunciati, da cui si sono generati alcuni episodi delittuosi. In particolare in data 31.05.2010 alcuni di essi tentavano di rapire uno dei figli dei denunciati, allo scopo di costringerlo a sposare una ragazza, procurandogli anche delle ferite. In un altro episodio del 22.07.2010 alcuni di loro minacciavano sempre lo stesso ragazzo, mentre in data 27.12.2010 il ragazzo minacciato, denunciava, falsamente, patite lesioni ai suoi danni ad opera di uno dei denunciati.

Comments are closed.