OPERAZIONE SFINGE, IL 27 APRILE L’UDIENZA PRELIMINARE

Maria Rosaria SCHIAVONE

Compariranno di fronte al Giudice per l’udienza preliminare di Roma il prossimo 27 aprile le dieci persone arrestate nell’ambito dell’operazione Sfinge ritenute facenti parte di una cellula del clan dei casalesi operante nel nord della provincia di Latina e nella zona sud di Roma: Maria Rosaria Schiavone, il marito Pasquale Noviello, Marco Noviello, Francesco Gara, Agostino Ravese, Enzo Buono, Dario Flamini, Francesco Cascone, più due collaboratori di giustizia sulla cui identità vige il più stretto riserbo.

***ARTICOLO CORRELATO*** (le richieste di rinvio a giudizio – 7 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (video del trasferimento in carcere – 20 maggio 2010-)


Comments are closed.

H24@SocialStream