MARITTIMO GAETANO TROVATO MORTO, IL COMUNICATO DELLA COMPAGNIA NAVALE

AGGIORNAMENTO – In merito alla scomparsa del 23enne allievo di coperta Filippo Pittiglio, riceviamo dalla Compagnia Navale Giuseppe Bottiglieri Shipping Company SpA di Napoli il seguente comunicato che pubblichiamo integralmente: “La Giuseppe Bottiglieri Shipping Company Spa rende noto che nella giornata di ieri 4 aprile 2011 l’allievo di coperta Sig. Filippo Pittiglio, operativo a bordo della M/N Bottiglieri Challenger, in viaggio da Singapore verso l’India, è stato rinvenuto suicida nella propria cabina. L’allievo era al suo primo imbarco con la suddetta azienda ed era imbarcato solo due giorni prima nel porto di Singapore. All’arrivo della nave nel porto di New Mangalore (India) interverranno le Autorità competenti per le dovute indagini. Le Autorità italiane e consolari sono state debitamente informate dell’accaduto. Il presidente della compagnia armatoriale, Giuseppe Bottiglieri, l’equipaggio della M/N Bottiglieri Challenger e tutto lo staff d’ufficio, hanno presentato le proprie sentite condoglianze alla Famiglia Pittiglio, residente a Gaeta”.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

H24@SocialStream