INCIDENTE SUL LAVORO, ANCORA GRAVI LE CONDIZIONI DEL 56ENNE ITRANO PRECIPITATO DA UN BALCONE

AGGIORNAMENTO – E’ tenuto in stato di coma farmacologico al Santa Maria Goretti di Latina il 56enne Erio Meschino, itrano titolare di un’impresa edile, che lunedì mattina, a Santi Cosma e Damiano, è precipitato dal balcone di un’abitazione che la sua azienda si stava occupando di ristrutturare. La prognosi resta riservata. L’uomo era caduto da un’impalcatura a circa tre metri. Inizialmente trasportato all’ospedale Dono Svizzero, si era poi disposto per il trasferimento a Latina. I tre operai presenti al momento del drammatico incidente avrebbero riferito ai carabinieri della stazione di Santi Cosma e Damiano titolari delle indagini che la perdita di equilibrio da cui poi la caduta sarebbe avvenuta a seguito di un improvviso malore accusato dall’uomo.

***ARTICOLO CORELLATO*** (trasporto all’ospedale Goretti)

***ARTICOLO CORRELATO*** (incidente lunedì mattina – articolo e video)

Comments are closed.

H24@SocialStream