INCIDENTE MORTALE AD AUSONIA, PREOCCUPAZIONE PER LE GIOVANISSIME FERITE

Destano preoccupazione le condizioni delle giovanissime coinvolte nel tragico incidente di domenica pomeriggio ad Ausonia sulla strada statale 630 Formia – Cassino tra una Nissan Almera, su cui era a bordo, e una Ford Focus. Se, infatti, i minturnesi Domenico Castaldo, 53 anni, e la figlia Martina di sette sono usciti quasi indenni dall’incidente, e la moglie Roberta, 46, ha superato positivamente l’intervento all’addome per un trauma toracico presso il Dono Svizzero di Formia, la 17enne Corin è ancora in rianimazione intubata al San Camillo di Roma. E proprio a Roma, ma al Gemelli, è arrivata anche Elsa Iafrate di 5 anni, figlia delle coppia di Picinisco, Flavio, 43, e Beatrice, 46, che era nell’altra auto Ford Focus. Proprio la bimba, infatti, è stata operata d’urgenza alla milza prima di essere elitrasportata Meglio l’altra figlia Elisa, 6 anni. Si svolgeranno, invece, oggi pomeriggio alle 17.30 presso la Cattedrale di San Pietro Apostolo di Minturno le esequie di Anna Morlando, l’81enne deceduta sul colpo nello schianto frontale.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO incidente mortale ad Ausonia – 17 aprile pomeriggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (articolo feriti incidente mortale ad Ausonia – 17 aprile sera -)

Comments are closed.