FINDUS: CASSA INTEGRAZIONE PER I DIPENDENTI DI CISTERNA

Cassa integrazione straordinaria per 150 dei 650 dipendenti dello stabilimento Findus di Cisterna di Latina.
Il  taglio -secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza- che andranno a proporre nelle prossime ore ai sindacati i nuovi azionisti della britannica Birds Eye Iglo, sulla base del fatto che lo stabilimento in questione soffre di un eccesso di capacita’ produttiva e ha costi operativi significativamente piu’ alti rispetto alle altre tre fabbriche, e non giustificabili. L’azienda richiedera’ quindi un periodo di cigs per 150 dipendenti per favorire la riorganizzazione aziendale e una progressiva riduzione del personale, in modo tale da ridurre i costi operativi della fabbrica e renderla piu’ efficiente, anche a seguito di investimenti pianificati per circa 15 milioni, dei quali circa la meta’ per la costruzione di un impianto fotovoltaico sui tetti dello stabilimento, in modo tale da abbattere il costo dell’energia necessaria alla produzione.

Comments are closed.