DA SEQUESTRO DI PERSONA A MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, 22ENNE AI DOMICILIARI

Arresti domiciliari per il 22enne campano Roberto P., difeso dall’avvocato Bacco del Foro di Latina, che sabato notte era stato arrestato dai carabinieri della stazione di Minturno con l’accusa di aver sequestrato per alcune settimane, in un’abitazione di Santa Maria Infante a Minturno, la convivente 33enne originaria di Castelnuovo di Napoli. Così ha disposto il Gip Nicola Iansiti al termine dell’interrogatorio di garanzia svoltosi presso la casa circondariale di Latina e che ha visto riformulata l’accusa nei confronti del 22enne da sequestro di persona a maltrattamenti in famiglia.

***ARTICOLO CORRELATO*** (articolo arresto – 9 aprile -)

Comments are closed.