ARMATO DI ASCIA MINACCIA LA CONVIVENTE, ARRESTATO

 Armato di un’ascia, dopo aver danneggiato la porta di ingresso dell’abitazione di un connazionale, minacciava la convivente. E’ successo ad Aprilia dove i militari del Nucleo operativo radiomobile hanno tratto in arresto un 40enne tunisino, S.F.B.C. . La donna, nel corso degli accertamenti, lo ha denunciato per atti persecutori protratti nel tempo, concretizzatisi in reiterate lesioni e minacce. L’uomo è attualmente trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Comments are closed.