ALL’ASSOCIAZIONE LIBERA DUE BENI CONFISCATI ALLA CRIMINALITA’

Don Luigi Ciotti

Due beni confiscati alla criminalità saranno assegnati martedì all’associazione Libera di Don Luigi Ciotti e Gabriella Stramaccioni: una struttura sportiva ubicata in via Helsinki e un complesso turistico realizzato a confine con la provincia di Roma. Il piano di gestione dei due beni verrà reso noto nelle prossime settimane. A consegnare i beni il commissario prefettizio Guido Nardone. L’assegnazione dei beni è prevista per martedì 12, alle ore 11, presso la sala grande del Comune di Latina.

Comments are closed.