AGGIORNAMENTO – INCIDENTE MORTALE AD AUSONIA: OTTO FERITI, 16ENNE MINTURNESE GRAVE A ROMA

AGGIORNAMENTO – E’ l’81enne di Minturno Maria Morlando la donna rimasta vittima del tragico incidente verificatosi nel pomeriggio intorno alle 17 sulla statale 630 Formia – Cassino al chilometro 15 nel territorio di Ausonia. A essere coinvolte due autovetture, una Ford Focus con a bordo una famiglia di Picinisco (il 43enne Flavio Iafrate, la 46enne moglie Beatrice, le figlie Elisa di sei anni ed Elsa di cinque), e una Nissan Almera con a bordo una famiglia di Minturno (il 53enne Domenico Castaldo, la 49enne moglie Roberta Bedendo, le figlie Corin di sedici anni e Martina di sette, la nonna 81enne Maria, madre di Roberta). Entrambe le famiglie avevano organizzato una gita fuori porta per festeggiare questa Domenica delle Palme conclusasi, purtroppo, tragicamente. Secondo una prima ricostruzione, al momento dell’incidente, entrambe le famiglie stavano rientrando nelle rispettive cittadine. Un sorpasso avventato o un colpo di sonno, difficile da dire lo stabilirà la Polizia Stradale di Cassino, di fatto le due autovetture sono andate a impattare frontalmente. Immediati i soccorsi, anche da parte di un equipaggio della Guardia di Finanza per caso sul luogo del sinistro. Poi, sul posto, in circa quindici minuti, sono intervenute le ambulanze del 118 di Minturno, Cassino e Pontecorvo oltre a un elicottero del 118 che ha trasportato d’urgenza la 16enne minturnese Corin, la più grave tra i feriti, all’ospedale San Camillo di Roma dove è in prognosi riservata, intubata e ricoverata presso il reparto di rianimazione. Gli altri, invece, sono ricoverati tra gli ospedali di Cassino, Formia e Latina ma le loro condizioni non sono ritenute al momento gravi. La salma dell’81enne Maria Morlando, infine, si trova presso l’ospedale di Cassino.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO dell’incidente mortale ad AUSONIA)

Comments are closed.

H24@SocialStream