OPERAZIONE SCACCO MATTO, IL RIESAME RIMETTE PALERMO IN LIBERTA’

Con decisione del Tribunale del Riesame di Reggio Calabria che ha accolto l’istanza degli avvocati difensori Giulio Mastrobattista, Massimo Avallone e Athena Agresti, torna in libertà Francesco Palermo. Il Riesame, infatti, avrebbe ritenuto insussistenti gli elementi a suo carico. L’imprenditore fondano era stato tratto in arresto, insieme al cognato ed ex consigliere comunale Antonio Ciccarelli per cui si attente lunedì una risposta dal Riesame, il 16 marzo scorso nell’ambito dell’operazione denominata Scacco Matto della Dda di Reggio contro la ‘ndrina Longo – Versace di Gioia Tauro. All’amministratore della Gival era stato contestato il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Ed era stato proprio l’appalto vinto dalla Gival per il completamento del liceo di Polistena a dare il via all’inchiesta che aveva portato all’arresto di 35 persone.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

H24@SocialStream