SORRISO SUL MARE: RAGGIUNTO PROTOCOLLO D’INTESA

Raggiunto un protocollo d’intesa sulla vertenza dei cinquanta lavoratori della clinica Sorriso sul Mare di Formia. Al termine di un ampio dibattito, infatti, l’azienda ha revocato la messa in mobilità dei dipendenti, riassunto le quattro unità lavorative precedentemente licenziate, mantenuto i ruoli occupazionali e le relative qualifiche. L’azienda Usl di Latina si impegna, quindi, ad adottare tutti gli adempimenti di competenza relativi all’applicazione del Decreto Commissario ad Acta 101/2010 ed applicare le tariffe regionali aggiornate. Inoltre, nell’attuale fase di sperimentazione e durante la fase di realizzazione dei 45 posti di Rsa, l’azienda Usl, al fine di garantire continuità assistenziale dei pazienti psichiatrici si impegna ad autorizzare temporaneamente il mantenimento degli stessi presso la Casa di cura e ad autorizzare eventuali nuovi ricoveri di pazienti psichiatrici sino a 45 posti letto e a remunerare i relativi ricoveri nell’ambito e nei limiti del Budget determinato dalla Regione Lazio per l’anno 2011. Alla riunione presso la Asl di Latina hanno partecipato la direzione della clinica Sorriso sul Mare e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Nursind.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

H24@SocialStream