IL 14ENNE DI MINTURNO FERITO DA UN PETARDO ESCE DALLA PROGNOSI

E’ uscito dalla prognosi riservata il 14enne ferito sabato sera dall’esplosione di un petardo a Minturno, dove ha riportato l’amputazione della mano destra. Il giovane a causa dello scoppio molto ravvicinato ha riportato gravi ferite, ustioni di secondo grado fino al torace, ulteriori accertamenti da parte dei sanitari su  eventuali lesioni dell’apparato visivo, in particolare l’occhio destro, oltre che all’udito.

Continuano le indagini da parte dei carabinieri di Formia.

Comments are closed.

H24@SocialStream