CONTROLLO DEI N.A.S., DIVERSE SANZIONI

I Carabinieri della compagnia di Formia in collaborazione con il personale N.A.S. di Latina effettuavano quattro controlli a pubblici esercizi di ristorazione, rilevando, in un caso, la violazione amministrativa sanzionata con una somma pari ad euro 2000 per la mancata applicazione delle procedure di autocontrollo predisposta nella raccolta documentale dell’attività ristorativa, secondo i principi del sistema H.A.C.C.P.. Il ristoratore infatti non effettuava nel mese di luglio 2010, la rilevazione e la registrazione delle temperature dei frigoriferi contenenti le derrate alimentari fresche e non effettuava operazioni di sanificazione dei locali dal mese di gennaio 2011.

Nel secondo caso i carabinieri sanzionavano il titolare di un bar con una sanzione pari ad euro 3000 per la violazione degli orari di chiusura previsti dalla normativa in atto.

Comments are closed.

H24@SocialStream