ATLETICO GAETA – SPORTING LATINA: 2 – 0

Lo Sporting stecca ancora e a Gaeta arriva il secondo ko consecutivo per i nerazzurri che contro i biancorossi perdono partita (2 a 0) e primato (per via del sorpasso di Cynthia e Città di Cisterna).

Uno Sporting sfiduciato e orfano della guida di mister Massimiliano Rossi (assente in panchina per via dei postumi riportati a margine dell’incidente d’auto occorso sabato mattina) disputa in casa del Gaeta una gara non brillante e molto sfortunata chiudendo per la prima volta nella stagione un match con zero reti all’attivo. Eppure la partita sembrava essersi incanalata nella giusta direzione per i nerazzurri del team del presidente Gino Piovan e Massimo Populin che nei primi dieci minuti del match avevano all’attivo già quattro chiare occasioni da gol. Due sfumate a causa dell’imprecisione al tiro del pivot pontino, Orlando Di Giorgio, e due a causa dello stato di grazia dell’estremo difensore Gaetano prima bravo a parare di piede un sinistro velenosissimo di Pardo

e poi fortunato a respingere col viso una botta a colpo sicuro di Genovesi che poteva valere lo 0 a 1 per i nerazzurri. Ma nessuna delle due formazioni sembrava intenzionata a commettere errori e così la prima frazione di gioco si chiudeva dopo una lunga fase di possesso palla dell’una e dell’altra formazione ma con pochissime occasioni da gol.

Ripresa identica al primo tempo almeno per i primi 15 minuti, con le due squadre più decise a non concedere nulla all’avversario che a colpire in fase offensiva. Ma alla prima indecisione ospite il Gaeta colpiva con un preciso destro in mischia di De Falco. Il colpo era grande per i pontini che prima di rimettersi in carreggiata subivano ancora: punizione al limite per i padroni di casa, scarico sul centrale Valente che di destro bruciava Lo Grasso e faceva 2 a 0. Uno-due micidiale per i pontini che non erano in grado a quel punto di rimettersi in piedi e, salvo qualche sporadica occasione concessa dai biancorossi, di riprendere una partita ormai compromessa.

Non la migliore prova dei nerazzurri che per la prima volta della stagione sono costretti ad inseguire. La vetta adesso è a tre punti di distanza per questo serve ritrovare subito la concentrazione e riprendere il cammino che sembra essersi smarrito.

ATLETICO GAETA: Balzano, Taglialatela, Capomaccio, Albano, Valente, Di Perna, De Falco, Fantasia, Iannitti, Guerra, Della Valle, Occhini. All. Pierro.

SPORTING LATINA: Di Mario, Sordilli, Di Pastena, Bacoli, Pardo, Altobello, Millozza, Immesi, Genovesi, Di Giorgio, Lo Grasso.

Comments are closed.

H24@SocialStream