TUTTO PRONTO PER IL CARNEVALE CAMPAGNOLO 2011

Tutto è pronto per una nuova edizione del CARNEVALE CAMPAGNOLO che quest’anno ritorna con numerose novità che probabilmente ritroveremo anche in tutte le altre edizioni a venire.
Innanzitutto, quest’anno i corsi mascherati saranno ben tre e si avranno nelle giornate di domenica 27 febbraio, domenica 6 marzo e martedi 8 marzo. La prima giornata consisterà in una manifestazione di inaugurazione che vedrà la presenza di una madrina ufficiale, Zaira De Felice, finalista Miss Italia 2010 nonché Miss Liabel Campania e degli Sbandieratori Ducato di Traetto che accompagneranno con la loro vivacità l’apertura del circuito nel quale scorreranno i carri allegorici delle sette contrade partecipanti:

1.      TORRACCIO/VIGNE/STRADONE,
2.     PILONE PARCHETTO,
3.     GRUNUOVO,
4.     S.LORENZO/CERRI AUSENTE,
5.     CISTERNA,
6.     PERUSI
7.     MAIANO

La scelta di far defluire i carri all’interno di un circuito chiuso che comprende le zone di Via F.Baracca, Via Frezzella, Via Cisterna e via Filari di Cristo  è giustificata dall’esigenza di evitare il gran ritardo col quale i carri erano soliti entrare in piazza Campomaggiore ed ha prodotto soddisfacenti risultati anche durante la prima edizione estiva del Carnevale Campagnolo;  risultati che non tarderanno a replicarsi anche nella attuale edizione. Inoltre agli ingressi delle zone di tale circuito sarà possibile acquistare i  biglietti della lotteria e coupon necessari alla votazione sia dei carri che dei gruppi mascherati che si iscriveranno al concorso compilando un modulo da ritirare all’ingresso stesso. Quest’anno il pubblico avrà infatti la possibilità di votare i carri allegorici e i gruppi mascherati che intendono partecipare alla competizione per la maschera più originale; è da sottolineare che la votazione popolare riguardante i carri esula da quella espressa dalla giuria ufficiale, stessa cosa anche per il servizio voting che vi permette di esprimere il vostro personale gradimento sui carri inviando un sms al numero 340/6072844 con il codice del carro che si preferisce. Il più   votato riceverà il PREMIO RTC, mentre il premio in palio per il gruppo mascherato che riceverà il maggior numero di preferenze è un maialino.
Non meno intensa la giornata di domenica 6 marzo nella quale i carri ritorneranno a sfilare all’interno del circuito  e  la premiazione del concorso CONOSCI IL TUO CARNEVALE . Tale concorso rappresenta un’altra grande novità di quest’anno al quale sono stati chiamati a partecipare gli alunni dell’Istituto Comprensivo G.Rossi di Santi Cosma e Damiano che hanno espresso attraverso un disegno e un tema  il loro carro allegorico  ideale
Ma fra tante novità non poteva mancare il tradizionale  ballo in maschera curato da Radio tirreno centrale
(radio ufficiale dell’evento) in piazza campo maggiore, che vi regala il meglio della musica house disco e revival e un infinito divertimento. La tradizione tornerà a farsi viva nell’ultima giornata di festeggiamenti prevista per martedì 8 marzo in quanto i carri riprenderanno il loro abituale percorso dall’incrocio di Via Ausente per dirigersi in piazza Campomaggiore dove vi aspetta anche l’animazione per tutti i bambini presenti e ovviamente la tanto attesa premiazione ufficiale, che chiuderà  i festeggiamenti carnevaleschi.
Ancor  prima dell’inizio di questo grande evento l’atmosfera comincia  a surriscaldarsi e già più persone sono a conoscenza di retroscena e anticipazioni grazie alle puntate dello SPECIALE CARNEVALE CAMPAGNOLO  e “STRISCIA IL CAMPAGNOLO”, programma satirico che, all’interno dello Speciale e, attraverso simpatiche quanto pungenti battute, regala un dettagliato resoconto di quanto accaduto nelle precedenti puntate. Una cosi profonda informazione sul Carnevale ha però causato un surplus di voci di corridoio; fra tutte ricordiamo l’insinuazione secondo la quale i carri allegorici quest’anno avrebbero sfilato in altri comuni all’infuori di quello di Santi Cosma e Damiano. Smentiamo però tale notizia in quanto il Presidente del comitato organizzatore (divenuto quest’anno un’associazione con all’interno i presidenti delle contrade e un pool di tecnici) Sergio Ionta, ha così’ dichiarato: il carnevale e’ del comune di ss. Cosma e Damiano e i carri sfileranno solo nel nostro comune, eliminando qualunque dubbio su tale affermazione. Un Carnevale che anche per questa  34°edizione vi aspetta numerosi per farvi gioire e per sbalordirvi dinanzi al leggendario spettacolo dei suoi imponenti e strepitosi carri allegorici già’ da domenica 27 febbraio alle ore 14:00 con l’inaugurazione.

Comments are closed.

H24@SocialStream