TERRACINA: SEQUESTRATA UNA DISCARICA ABUSIVA

Gli uomini della Tenenza della Guardia di Finanza, unitamente agli Agenti del Distaccamento di Polizia Stradale di Terracina, hanno portato a termine un’operazione finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia ambientale sequestrando una vasta area adibita a discarica abusiva.
L’operazione è stata preliminarmente pianificata, grazie all’attività di supporto degli elicotteri delle Fiamme Gialle della Sezione Aerea di Pratica di Mare che hanno fornito il prezioso materiale video – fotografico dell’area in questione.

Il sito sottoposto a sequestro è risultato costituito da un terreno privato recintato sul quale erano state abbandonate numerose autovetture in disuso.

Diverse sono state le irregolarità riscontrate sui veicoli.

Dagli accertamenti esperiti sul posto dagli agenti della polizia stradale è difatti emerso che alcuni risultavano fittiziamente esportati all’estero.

Altri, invece, erano stati colpiti da fermo fiscale o da provvedimenti amministrativi in corso di accertamento presso gli uffici competenti.

All’interno della discarica, avente una superficie di circa 2000 mq, sono stati inoltre rinvenuti un numero imprecisato di rifiuti speciali come: pneumatici, calcinacci, materiale inerte, contenitori con olio motore bruciato, materiale ferroso, batterie e parti di ricambio vari.

Denunciato un 50enne di Terracina proprietario dell’area adibita a discarica.

Le indagini proseguono al fine di accertare la provenienza dei rifiuti ed  eventuali ulteriori responsabili.

Comments are closed.

H24@SocialStream