RIPRENDONO I COLLEGAMENTI VELOCI CON LE ISOLE PONZIANE

A tre settimane dalla loro interruzione da parte della Vetor, da lunedì dovrebbero riprendere i collegamenti veloci con Ponza e Ventotene. Ad assicurare il servizio saranno i due aliscafi della Caremar che effettueranno una doppia corsa giornaliera in modo da coprire, anche se non perfettamente ,  fino al 31 marzo le esigenze di mobilità dei cittadini delle due isole lasciate scoperete dalla defezione della Vetor la quale non ha ritenuto più remunerativo il compenso finora erogatole dalla Regione Lazio.
Come si ricorderà la questione era stata oggetto nei giorni scorsi di vari appelli dei sindaci isolani, Porzio ed Assenso, che avevano pressantemente richiesto un intervento della Regione. Alla fine – per fortuna degli abitanti di Ponza e Ventotene – l’intervento della Regione c’è stato ed il problema è stato risolto nel modo migliore possibile allo stato attuale delle cose.
“Ringrazio l’assessore regionale ai trasporti On Lollobrigida ed il suo staff per questo positivo risultato ottenuto grazie alla fattiva collaborazione tra i sindaci interessati e la Regione. – ha detto il Sindaco di Ponza Pompeo Porzio – Ma è ovvio – ha proseguito – che consideriamo questo solo di un punto di partenza e non di arrivo. Come abbiamo più volte detto le isole Ponziane vogliono essere dirette protagoniste del loro futuro e non soggetti passivi come finora sembra essere. Vogliamo partecipare direttamente alle scelte aziendali della Laziomar che ormai si avvia a sostituire la Caremar nella gestione dei collegamenti con le isole laziali (Ponza e Ventotene).

Comments are closed.

H24@SocialStream