M’ILLUMINO DI MENO: DIECI MINUTI A LUCI SPENTE A FAVORE DEL RISPARMIO ENERGETICO

L’Ass.re all’Ambiente del Comune di Cori, Enrico Bernardini comunica che l’Amministrazione ha aderito alla settima edizione di “M’illumino di meno”, che si celebra in tutta Italia venerdì 18 febbraio 2011.
La Giornata del Risparmio Energetico è stata organizzata dalla popolare trasmissione radiofonica Caterpillar, in onda su RAI Radio 2 per lanciare un invito a rispettare un simbolico “silenzio energetico” a favore dell’energia pulita.
«Durante questa legislatura», ricorda l’Ass.re Bernardini, «grazie anche al sostegno e alla partecipazione di svariati rappresentanti della comunità, singoli ed associati, nonché istituzionali, questa Amministrazione si è impegnata a dare un contribuito alla diffusione di una maggior consapevolezza sulle conseguenze del consumo indiscriminato di energia.
La riduzione degli sprechi e l’attenzione alle fonti alternative o energie rinnovabili, la c.d. green economy, sono diventate per noi parole chiave per la creazione di un modello di economia sostenibile, e sulla scia di questa  sensibilità, chiediamo a tutti i cittadini di Cori e Giulianello di spegnere simbolicamente la luce per 10 minuti, dando il proprio personale apporto alla campagna per il risparmio energetico.
È bene però che la cittadinanza sia consapevole del fatto che non basta risparmiare, è ora di imparare a produrre meglio e a pretendere energia pulita, la quale può essere ottenuta dal sole, dal vento, dal mare, dal calore del terreno o con le biomasse, tutti elementi abbondantemente presenti nella nostra Italia e nel nostro paese, e che dobbiamo iniziare a sfruttare».
Commercianti ed artigiani, inoltre, grazie alla collaborazione dell’Assocomcori, si sono impegnati a spegnere le vetrine e ad accendere una fiaccola.

Comments are closed.

H24@SocialStream