CAMERA DI COMMERCIO E PROVINCIA INSIEME AL BIG BLU

La Camera di Commercio e la Provincia di Latina hanno confermato il loro impegno comune per il sostegno alla nautica e alla cantieristica, un comparto strategico per lo sviluppo dell’economia territoriale e regionale, organizzando e partecipando insieme anche alla quinta edizione della Fiera della Nautica e del Mare del Big Blu che si terrà a Roma dal 19 al 27 febbraio prossimi.
Il padiglione 14, di oltre 14.000 metri quadrati, sarà totalmente dedicato alla nautica laziale, con una partecipazione da parte di imprese, istituti di formazione e associazioni provinciali di oltre il 90%. Saranno oltre 30, infatti, i soggetti presenti attraverso i quali metteremo in mostra un sistema economico di assoluto prestigio e qualità, che ha tutte le potenzialità per imporsi all’interno del panorama nazionale e internazionale.
La presenza di un Sistema Produttivo dal 2007 ha sollecitato iniziative comuni finalizzate al mantenimento e alla crescita della cantieristica, della sub fornitura e dell’indotto anche in un periodo di crisi come quello ancora in corso.
“Il 2010 è stato un anno difficile” ha dichiarato il Presidente della Camera di Commercio Vincenzo Zottola “in cui abbiamo cercato, tenendo conto dei dati strutturali e congiunturali, di mettere in campo iniziative che potessero sostenere le imprese in un quadro delicato. Ma proprio un momento come quello che abbiamo tutti insieme vissuto ci ha spinti a delineare con ancora più forza e vigore una strategia di sviluppo a medio termine da condurre nei prossimi anni, finalizzata ad aumentare la competitività e a garantire la crescita economica, sociale e imprenditoriale complessiva dell’intero tessuto produttivo. Questa strategia vede al centro l’integrazione tra i settori produttivi portanti della nostra economia e l’aggregazione tra le sue imprese, intorno all’asse portante dell’Economia del mare. Economia del mare significa infatti: turismo balneare, portualità commerciale e turistica, pesca, artigianato, agricoltura e produzioni tipiche, cantieristica navale, trasporti, formazione, servizi, logistica, ambiente e cultura. Economia del mare significa sostegno ad una vocazione di eccellenza in grado di porci già oggi ai massimi livelli internazionali.  Valorizzare la nostra costa significa dare all’intera provincia di Latina, dal mare all’entroterra, quel valore aggiunto economico e produttivo di cui ha bisogno. Economia del mare è dunque prima di tutto potenziamento dell’esistente, ricerca della qualità e dell’eccellenza e dunque reale internazionalizzazione delle nostre imprese”.
“Il Big Blu di Roma è la seconda fiera nazionale della nautica per presenze ed espositori dopo quella di Genova” ha concluso il Presidente Zottola “e noi saremo presenti per rafforzare le azioni che da anni stiamo portando avanti. Tra queste grande rilevanza assume un grande evento quale è lo Yacht Med Festival, organizzato annualmente a Gaeta dall’Ente camerale e che nel 2010 ha convolto 9.000 operatori, 250 espositori, 1.200 ospiti e oltre 60.000 visitatori per un indotto di circa 2.500.000,00 euro, vogliamo invece mettere insieme, promuovere e valorizzare le realtà che rendono speciale il nostro territorio all’interno dell’area del Mediterraneo. Ecco perché oltre alle imprese nautiche, sono protagoniste, e sempre più vogliamo che lo siano, le imprese artigiane, agricole, le produzioni tipiche, le espressioni culturali, musicali e popolari”.
“Il lavoro svolto congiuntamente in questi anni per la nautica” ha dichiarato l’Assessore allo Sviluppo economico della Provincia di Latina, Silvio D’Arco “è passato prima di tutto per l’ottenimento del Sistema Produttivo Locale. La partecipazione al Big Blu è la conferma della volontà di collaborazione tra Camera di Commercio e Provincia di Latina. Noi facciamo sistema e non solo su questo settore, cercando di dare sempre risposte concrete alle esigenze delle imprese. La crisi economica ci spinge a pensare ad un modello alternativo di sviluppo, che non può che passare per nautica e turismo. Ecco perché un investimento anche economico in una fiera come il Big Blu che sta crescendo e che a differenza delle altre è più concentrata. Siamo certi che siano settori che possano e debbano alzare la testa e continueremo a lavorare per questo”.
“La forza sta nell’unione di intenti tra Enti” ha concluso l’Assessore D’Arco “ed è per questo che Camera di Commercio e Provincia di Latina continuano a confrontarsi su azioni specifiche. Voglio annunciare oggi, a tal proposito, la stipula di un protocollo di intesa per l’organizzazione di alcuni eventi nell’area della Ex Rossi Sud”.

Comments are closed.

H24@SocialStream