LA SALUTE MENTALE : L’INCONTRO AL CASTELLO BARONALE DI MINTURNO

Continuano gli incontri del FAREASSIEME, avviati a dicembre 2010 con il corso di sensibilizzazione per Utenti e familiari esperti.
Si è tenuto presso il castello baronale di  Minturno l’ultimo incontro, dove hanno partecipato tutti gli aderenti al gruppo Insieme per la solidarietà, tra cui sono in prima fila l’associazione Iter onlus e la cooperativa La Fonte.

Tra gli obiettivi che si stanno perseguendo, ritroviamo la crescita di questa prospettiva: l’autoaiuto in Salute mentale.
E’ in questa direzione che si stanno muovendo varie realtà del terzo Settore, coadiuvate dal Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL.
Un’altra ricerca importante riguarda la possibilità di una progettazione condivisa per soddisfare bisogni primari (la residenzialità, il lavoro).

La prassi di Parole ritrovate deriva anch’essa dall’esperienza di Trento e dall’ampliamento della prospettiva relativa alla partecipazione ai percorsi di cura in Salute Mentale.
Un dato confortante è rappresentato dal risvegliarsi della sensibilità delle persone (ad esempio, i familiari), ma anche di cittadini che offrono un loro contributo (tra i quali alcuni commercianti) per far sì che si moltiplichino le occasioni di incontro e che sempre meno qualcuno sia lasciato “solo”.

Comments are closed.

H24@SocialStream