***videonotizia***NOTTE DI FUOCO NEL SUD PONTINO. FIAMME AD UNA MERCEDES E ALLA VETRINA DI UN NEGOZIO


L’ultima è stata una notte di fuoco nel sud-pontino e di duro lavoro per i Vigili del Fuoco di Gaeta. Due incendi, quasi certamente di origine dolosa, si sono verificati a Formia e a Scauri distruggendo un’auto e provocando danni ingenti ad un’attività commerciale. I piromani sono entrati in azione poco prima delle 23 a Formia, in via Ponzanello, appiccando il fuoco ad una Mercedes “Cls” di proprietà di una donna di 26 anni originaria di Formia ma residente a Mondragone, in provincia di Caserta. Le fiamme hanno distrutto l’abitacolo e il vano motore della berlina parcheggiata non molto lontano da un pub in cui si trovava con alcuni amici la proprietaria, una donna incensurata a lungo interrogata dagli agenti del commissariato di Polizia che si stanno occupando del grave episodio.
Un secondo incendio, ben più grave, è scoppiato intorno alla mezzanotte a Scauri dove il bersaglio è stato il negozio di abbigliamento “Natalins” nella centralissima via Appia, al civico 632. Su questo episodio i Carabinieri della locale Stazione non hanno più dubbi: la causa è dolosa e lo confermerebbe il ritrovamento di alcuni stracci imbevuti di liquido infiammabile infilati dai piromani attraverso alcuni fori provocati in occasione della rottura della vetrina d’ingresso quindici giorni fa. Il negozio, di proprietà di una 40enne di Scauri – ironia della sorta moglie di un ex vigile del Fuoco di Gaeta – non ha saputo motivare il grave atto e tantomeno ha dichiarato agli inquirenti di non aver ricevuto minacce di sorta.
Le indagini sono appena avviate e non si esclude che i due incendi di questa notte possano essere collegati l’uno con l’altro. Invece si ipotizza un rapporto tra il rogo della Mercedes di questa notte e quello dell’altra notte in via della Conca quando le fiamme avevano distrutto un’altra auto, un’Opel Meriva di proprietà di un disabile. Lo scorso 30 agosto sempre nella stessa strada, a poche decine di metri di distanza da dove è accaduto l’episodio dell’altra notte, uno scooter ed una vettura, sono andati completamente distrutti in un incendio, ed anche in quel caso si sospettava l’origine dolosa.

***ARTICOLO CORRELATO***

Scritto da: Saverio Forte

Comments are closed.

H24@SocialStream