TERRACINA: CONTROLLO DEL TERRITORIO. UN ARRESTO ED UNA DENUNCIA

Nella serata di ieri  è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con l’impiego di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine del Lazio, che in ausilio alle pattuglie ordinarie della Squadra Volante del commissariato di Terracina diretti dal Vice Questore Aggiunto Dott.ssa Rita CASCELLA, hanno eseguito un’intensa attività di prevenzione, con particolare riguardo al centro cittadino.
Sono state infatti eseguite numerose perquisizioni a personaggi pregiudicati, che hanno portato ad un arresto ed  a una denuncia a piede libero, oltre che al controllo di circa 70 veicoli e 100 persone.
E’ stato infatti tratto in arresto un uomo di nazionalità rumena che si trovava in compagnia di un pregiudicato del posto, entrambi controllati in pieno centro cittadino. Al rumeno, risultato da ricercare perché colpito da mandato di cattura europeo emesso dal Tribunale Militare di Bucarest, sottoposto al fotosegnalamento che confermava l’identità dello stesso, attraverso gli uffici dell’Interpol è stato immediatamente notificato il mandato di cattura, eseguito in attesa dell’espulsione verso la Romania mediante la restrizione al carcere di Latina.
Infine, il titolare di un noto bar del centro, V.E. di anni 40, è stato denunciato perché, sottoposto a perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di un proiettile  di munizionamento per armi comuni da sparo, per il quale non ha dato alcuna plausibile giustificazione.
Ulteriori servizi di prevenzione e pattugliamento saranno effettuati anche nei prossimi giorni.

Comments are closed.

H24@SocialStream