SANTI COSMA E DAMIANO: DUE ARRESTI PER TENTATO FURTO AGGRAVATO

Due arresti da parte dei carabinieri di Castelforte a Santi Cosma e Damiano per tentato furto aggravato in un negozio di autoricambi e in uno di bigiotteria. In manette sono finiti un 30enne di Santi Cosma e Damiano e un 19enne di Sessa Aurunca entrambi di nazionalità albanese. I due ladri, inizialmente avevano tentato il colpo in via Stradone, dove erano penetrati nella bigioterria Crazy Shop venendo però sorpresi dal proprietario che li induceva alla fuga e avvisava i carabinieri. Per nulla demotivati dal primo fallito tentativo, provavano a introdursi, forzando il cancello esterno, presso l’autoricambi Romano di via Francesco Baracca, dove tentavano di asportare materiale vario. Il tempestivo intervento dei carabinieri, però, poneva fine all’avventura dei due incensurati. Processati per direttissima presso il tribunale di Gaeta, davanti al giudice Alessio Caperna, pm Milena Massa, e difesi dall’avvocato Maria Vincenza De Marchis, dopo la convalida dell’arresto, hanno ottenuto un termine a difesa vedendo il loro procedimento rinviato al novembre 2011. Nel frattempo il giudice ha disposto l’immediata remissione in libertà per entrambi.

Comments are closed.

H24@SocialStream