L’ANNO NUOVO INIZIA BENE PER LA SERAPO VOLLEY GAETA

Inizia bene il 2011 per la Serapo Volley Gaeta, che riprende a pieno ritmo la propria marcia da dove aveva interrotto,  imponendosi per 3 a 0 ai danni della SS Lazio Pallavolo.
Poco più di un’ora di gioco per mostrare al pubblico, accorso numeroso sugli spalti del Palamarina, che la squadra del Presidente Schiappelli ha mentalità e capacità per ambire ai vertici di questo girone di B2 maschile.
In partenza la novità di Aliperti schierato al posto di capitan Terminiello, ma il giovane sostituto non sembra soffrire la responsabilità e tantomeno i suoi compagni, che al primo tempo tecnico hanno già un vantaggio di 3 punti sugli ospiti. Il set continua con un monologo biancazzurro, con Usai e compagni che impongono ritmo e giocate contro cui nulla possono gli avversari. I gaetani macinano gioco e in neanche 15 minuti si portano sul 21/14 in proprio favore, per poi chiudere il primo parziale col punteggio di 25/18.
Nella seconda frazione mister Moscetti tenta la carta Di Stefano al posto di Racanella, ma neppure il cambio di palleggiatore dà i risultati sperati: la parità tra le due formazioni si ha solo sul 4 pari, poi i padroni di casa cambiano marcia e operano l’allungo sull’8/5. Girandola di cambi in casa Lazio ma il divario cresce, con l’attenta regia di Simone i pontini strappano fino al 17/9 e il finale di set è espressione della solidità del gruppo gaetano, dove tutti danno il proprio apporto per il 25/17 che significa 2 a 0 per la Serapo Volley.
Nel terzo parziale Montesi e compagni sfoderano l’orgoglio e giocano il tutto per tutto, restando appaiati ai padroni di casa fino al 15/15. Poi, complice forse un minimo calo di concentrazione degli avversari, i romani si portano sul 19/16, ma la reazione della squadra terza in classifica è immediata, un parziale di 6 a 0 in proprio favore riporta l’inerzia della partita sui binari giusti per i biancazzurri: 23 a 19 per chiudere 25 a 23. Un 3 a 0 mai in discussione, ma tre punti che, vista la sconfitta del Triggiano a Casandrino per 3 a 2, portano la Serapo Volley a soli 3 punti dalla seconda posizione.
“Siamo soddisfatti per quanto espresso oggi sul campo – dichiara il coach gaetano Tony Bove – ora puntiamo al Triggiano perché l’obiettivo più prossimo è il secondo posto. Ci aspetta una trasferta delicata a Baiano ma noi giocheremo al massimo le prossime due partite per concludere il girone di andata a quota 30 punti, con un occhio ai risultati delle squadre che ci precedono”.
Sabato 15 gennaio  la Serapo Volley Gaeta sarà ospite dell’ Elpral Ars et Labor, alle ore 18,30 a Baiano.

TABELLINO INCONTRO
SERAPO VOLLEY GAETA / SS LAZIO PALLAVOLO: 3/0 (25/18; 25/17; 25/23)

Serapo Volley Gaeta: Terminiello, Aliperti, Buzzelli, D’Alessandro, Durante, Simone, Usai, Di Gabriele, Zangrillo, Capomaccio, Di Nucci(L). Allenatore: Bove; assistente: Beltrame.

Ss Lazio Pallavolo: Montesi, Corinti, Pezzuto, Eusebi, Cesarini, Di Stefano, Empler, Stinco, Ciccone, Racanella, Cardarelli, Cardarelli(L1), Pietrobono(L2). Allenatore: Moscetti; assistente: Funari.

Comments are closed.

H24@SocialStream