LA CAFFE’CIRCI SABAUDIA SBANCA SARNO NELL’ANDATA DEI QUARTI

La Caffè Circi compie una grande impresa a Sarno vincendo la partita d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia femminile di serie B1. La squadra di Sabaudia vince 2-3 al termine di una sfida molto tirata ma che poteva forse essere chiusa a favore della squadra pontina già prima del tie-break. Questi i parziali: 25-17, 21-25, 25-23, 24-26 e 16-14. “Ho visto la partita e per me è stata una sensazione bellissima perché abbiamo avuto sempre in mano il match fuori casa e contro una ottima squadra che ha lottato fino alla fine – spiega Alessandro Pozzuoli, il presidente della Caffè Circi Sabaudia – per noi è un risultato importante e nel doppio confronto abbiamo la possibilità di fare bene”. Il coach Daniela Casalvieri schiera Marazza in palleggio con Fiore opposto, in banda Agola e Antonucci, poi Carminati e Centi centrali con Scognamillo libero. “Abbiamo affrontato una buonissima squadra che sicuramente è stata capace di metterci in difficoltà – aggiunge Angelita Centi, centrale della Caffè Circi Sabaudia – Se giochiamo tranquille posso dire che a mio avviso siamo molto più forti: dispiace perché abbiamo avuto la possibilità di chiudere prima il match e così avremmo giocato con un po’ più di calma la partita di ritorno”. A Sarno la Caffè Circi Sabaudia subisce nel primo set la qualità della squadra campana che s’impone per 25-17, ma il team allenato da Daniela Casalvieri si ricompatta e rimette il match subito sui giusti binari riuscendo a vincere il secondo parziale 21-25. La partita è combattuta e nessuna delle due squadre ci sta a perdere così nel terzo spicchio di partita è ancora il Sarno che riesce a spuntarla faticando fino a centrare il 25-23. Il quarto set è lottato fino alla fine, al termine di una battaglia che si protrae fino ai vantaggi con Agola e compagne che riescono ad avere la meglio imponendo il 24-26 che prolunga l’incontro al tie-break: nel quinto set la Caffè Circi potrebbe anche chiudere prima visto che il vantaggio si protrae fino al 13-9 ma poi l’ultimo sussulto della squadra campana che lotta costringendo Carminati e compagne fino ai vantaggi, poi le pontine s’impongono 16-14.La gara di ritorno è già fissata e si giocherà a Sabaudia il prossimo 2 febbraio. Ci sarà da lottare per cercare di compiere l’impresa mentre in gara, oltre a Caffè Circi Sabaudia e Sarno, restano in corsa anche Trevi (Perugia), Parma, Vigevano, Ornavasso (Verbania), Casalmaggiore (Cremona) e Trento. Le quattro formazioni che usciranno dalla doppia sfida dei quarti si giocheranno la conquista della Coppa Italia in occasione delle “Final Four” organizzate in una città che verrà scelta dalla Federvolley nelle prossime settimane.

Comments are closed.

H24@SocialStream