HASHISH E PRODOTTI CONTRAFFATTI. DUE ARRESTI AD APRILIA

La Guardia di Finanza di Aprilia  ha eseguito l’arresto di due pusher e sequestrato sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di circa 150,00 grammi.

I finanzieri, a seguito di una serie articolata di appostamenti e pedinamenti, hanno individuato, in prossimità della stazione di Priverno-Fossanova, due soggetti che, per quelle che vengono normalmente definite circostanze di fatto, tempo e luogo, hanno attirato la loro attenzione.

All’atto del controllo, dunque, sono stati rinvenuti, addosso ad uno dei due, un panetto e 24 bacchettine di hashish. Il tutto pronto per essere distribuito a pezzi sul mercato locale.

Nel corso della perquisizione sono state inoltre rinvenute, all’interno di un borsone 5 paia di scarpe da ginnastica e da tempo libero, riproducenti marchi, modelli, segni distintivi e confezioni di prestigiose griffe nazionali ed estere, nonché 50 supporti magnetici del tipo DVD contenenti recenti opere cinematografiche.

I due giovani di origine marocchina, classe 1973 e 1982, sono stati tratti in arresto per traffico di sostanze stupefacenti.

Risponderanno anche dei reati di contraffazione, ricettazione e detenzione di materiale audiovisivo riprodotto illegalmente.

Le indagini proseguono al fine di individuare gli ulteriori soggetti coinvolti nel traffico illecito e la provenienza della sostanza stupefacente.

Comments are closed.

H24@SocialStream