GIOVEDI’ AL PALABIANCHINI LATINA CON CASTELLANA

Archiviata la Coppa Italia con la vittoria di Cuneo, torna di giovedì il massimo campionato di A1. Di scena al PalaBianchini alle 20.30 la quindicesima giornata della Serie A Sustenium. Avversario di turno la Bcc Nep Castellana Grotte che ad inizio gennaio ha cambiato tecnico interrompendo il rapporto con Lattari e pescando dal campionato greco Flavio Gulinelli. Gulinelli torna in Italia dopo il biennio a Latina 2006-08 e la breve esperienza a Vibo, stagione poi chiusa a Salonicco (Gre), quindi la chiamata per guidare l’Austria (ospiterà i prossimi Europei) accettata ma interrotta prima dell’inizio della stagione per andare in Turchia all’Halk Ankara, quest’anno nella gloriosa società dell’Olympiakos Pireo ma durante le feste natalizie il divorzio dettato dalla crisi economica. Il tecnico astigiano ha preso una squadra con una sola vittoria a Forlì e un tiebreak perso in casa con Verona. La rincorsa verso la salvezza passa dallo scontro con la Top Volley che in classifica la sopravanza di dieci punti. Altro ex del Castellana Paolo Torre che è stato protagonista a Latina di numerose stagioni, la prima in A2 nel 1998-99, quattro consecutive dal 2001 al 2005, quindi il ritorno a stagione iniziata nel 2008-09. Contro Trento, portato al quarto set, Gulinelli ha schierato Falaschi al palleggio e Milushev opposto, Rak e Cozzi centrali, Rodriguez e Callotta di banda alterna doli a Dvoranen con Cicola libero.

In casa Andreoli l’ottima prova a Modena con la conquista dei tre punti ha riportato il sereno anche se le squadra è stata debilita dai malanni di stagione. Medei dovrebbe aver recuperato tutti ad eccezione di capitan Giombini ancora bloccato dall’infiammazione al gomito destro e potrebbe non essere schierato neppure in panchina. In Emilia il tecnico biancoblu ha proposto le diagonali Sottile-Starovic, Kohut-Spairani, Vujevic-Kovacevic e Pieri libero con l’ex Popelka, autore lo scorso anno dell’ottima stagione di Castellana, utilizzato a rimpiazzare la banda. La diretta radiofonica integrale sarà trasmessa da Radio Antenne Erreci, che diffonde il suo segnale sulla frequenza FM 97.300 MHz. Lazio TV Sport trasmetterà l’incontro lunedì in seconda serata, circa le 22.45, con varie repliche nel corso della settimana e giovedì mattina alle 10.30 su Gold TV Sport.

Jiri Popelka: ”credo che Castellana abbia quest’anno realizzato un sogno: la prima stagione in A1. So che hanno avuto parecchi guai fisici e ora dovrebbero averli risolti e poter disputare un girone di ritorno diverso. Ma noi dobbiamo solo pensare a giocare bene come abbiamo fatto a Modena, dopo un periodo senza risultati ora dobbiamo puntare solo a vincere questa partita”.

Matteo De Cecco: “oltre all’importanza della gara che per Castellana potrebbe essere l’ultima spiaggia e per noi una conferma della bella prova di Modena, sarà una gara dove rivedo con piacere alcuni amici. È un piacere rincontrare Marco Falaschi che è stato il mio palleggiatore ai tempi di Massa e Cicola avversario in mille occasioni nei tornei di beach volley. Ripeto per noi è importante riconfermare la forma di alcuni nostri giocatori e il gioco espresso in Emilia.”

Comments are closed.

H24@SocialStream