FALSI CERTIFICATI MEDICI PER LE PATENTI. UDIENZA PRELIMINARE A TORINO

Maxi-udienza preliminare oggi a Torino sui falsi certificati medici per le patenti di guida che alcune autoscuole rilasciavano con troppa facilità, prassi oscura agli stessi clienti. A denunciare l’accaduto un cliente di un’autoscuola, che ha visto l’anziano padre superare i test con estrema facilità. Gli imputati sono 133, di cui la maggior parte chiederà il patteggiamento o l’abbreviato mentre sono 1750 le parti lese. Tra gli indagati Carlo Del Pero, dirigente medico della questura di Latina. Secondo gli investigatori e il pm Ferrando, del Pero avrebbe un ruolo fondamentale nella vicenda. L’uomo per il momento non ha chiesto di essere ammesso a riti alternativi ed è stato imitato da una trentina di persone.

Comments are closed.

H24@SocialStream