BIGLIETTERIE FERROVIARIE SELF-SERVICE BERSAGLIO DEI VANDALI. LA ROMA-FORMIA AL TERZO POSTO DELLA CLASSIFICA LAZIALE

Gran parte delle biglietterie self-service presenti nelle stazioni ferroviarie sono state rese inutilizzabili da atti vandalici.  37 macchinette su 100 in dotazione a Trenitalia Lazio, sono fuori uso perchè danneggiate a scopo di rapina. Nel biennio 2009-2010 sono stati rubati oltre 34 mila euro. Nella lista delle linee più colpite c’è anche la Roma-Formia insieme alla Roma – Cassino, e alla Roma – Cesano.

Ad avere il primo posto nella classifica, spetta alla FR 6 Roma-Cassino con 14 rapine, seguita dalla FR3Roma-Cesaro, ed infine dalla FR7 Roma-Formia. In calo le rapine nel 2010 rispetto all’anno precedente, visto che la maggior parte delle macchine era già stata colpita e quindi fuori uso. Solitamente i furti avvengono in piena notte, tra la mezzanotte e le ore 3. Nella maggior parte dei casi la macchina non è riparabile, qualora fosse possibile però il costo varia a seconda del danno, e la spesa ammonta tra i 200 ed i 5mila euro.

Comments are closed.

H24@SocialStream