AFFONDA PESCHERECCIO. TRAGEDIA SFIORATA AL LARGO DELL’ISOLA DI PONZA

Tragedia sfiorata al largo di Ponza, nei pressi dell’isola di Gavi.

Un peschereccio di circa dieci metri in navigazione a ridosso dell’isola pontina, con a bordo due marittimi isolani è affondato per cause ignote. L’allarme è scattato intorno le 2.35 della notte. Allertata la Guardia Costiera di Ponza, la motovedetta 857 si metteva alla ricerca del natante. La situazione però degenerava e il peschereccio affondava. I due marittimi venivano tratti in salvo da un motopeschereccio in transito. Aperta un’inchiesta sulle cause dell’affondamento, tutte da spiegare considerate le favorevoli condizioni climatiche della notte scorsa. L’imbarcazione, fanno presente dalla Capitaneria di Porto, era rimessata regolarmente e adibita alla pesca con reti da posta.

Gli occupanti dell’imbarcazione affondata, sono in ottimo stato di salute e non presentano ferite.

Comments are closed.

H24@SocialStream