VITERBO: NIENTE PATTEGGIAMENTO, RITO ABBREVIATO PER LONGARINI

Rito abbreviato per Maurizio Longarini. Niente patteggiamento quindi per il 58enne agente immobiliare di Terracina, accusato di minaccia aggravata per uso di armi, porto abusivo di pistola e atti persecutori. L’uomo era in tribunale a Viterbo davanti al giudice Eugenio Turco per essere giudicato con il rito direttissimo.

Il pm Franco Pacifici si è opposto alla richiesta dell’avvocato difensore di patteggiamento a due anni,  chiedendo la pena a trentasei mesi. Il giudice ha sospeso il processo, rinviandolo al prossimo 17 febbraio, quando Longarini sarà giudicato con il rito abbreviato.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

H24@SocialStream