TERRACINA: ARRESTATO LATITANTE STRANIERO

Continua senza soste il lavoro di prevenzione e di repressione sotto il profilo della vigilanza e sicurezza degli uomini della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Terracina, diretto dal Vice Questore Aggiunto dr.ssa Rita Cascella, che nella notte durante la prima festività natalizia hanno assicurato alla giustizia un pericoloso pregiudicato di nazionalità rumena ricercato nel suo Stato e sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale.
L’uomo, la notte di Natale,  è stato infatti sorpreso e bloccato da personale in servizio di controllo del territorio che durante la perlustrazione delle zone periferiche della città,  dove risulta più facile per la delinquenza comune commettere reati, con particolare riguardo a quelli che minacciano il patrimonio, ossia i furti in abitazione, notava un veicolo sospetto che in moto e con un uomo a bordo sostava lungo la Provinciale Badino, all’altezza del Fiume Sisto. Il mezzo veniva immediatamente controllato così come il suo occupante che manifestava subito segni di irrequietezza. Questi infatti, cittadino rumeno, I.B. di anni 30, dai controlli a suo carico risultava essere ricercato a seguito di un Mandato di Arresto Europeo emesso dal suo paese perché responsabile proprio di gravi reati commessi tra cui anche vari furti aggravati. Repentinamente bloccato l’uomo, veniva condotto negli Uffici del Commissariato di Polizia di via Petrarca dove gli veniva notificato, ai sensi della legge 69/2005 l’ordine di arresto che pendeva su di lui.
Ora si trova quindi trasferito presso la casa di custodia cautelare di Latina, in attesa di essere consegnato alle Autorità Giudiziarie e di Polizia del suo paese.

Comments are closed.

H24@SocialStream