MONTE SAN BIAGIO: CONTROLLO DELL’ISPETTORATO DEL LAVORO. UN ARRESTO

Nella mattinata 16 dicembre 2010, a Monte San Biagio, nell’ambito dell’attività di cooperazione tra l’Arma Territoriale dei Carabinieri e la Direzione Provinciale del Lavoro di Latina, i Carabinieri della locale Stazione  unitamente agli Ispettori della Direzione ed a personale del Nucleo CC. Ispettorato del lavoro di Latina, traevano in arresto, nella flagranza del reato di “permanenza illegale nel territorio dello stato”, S. M., 25enne indiano,  in Italia senza fissa dimora, bracciante agricolo.
Lo stesso durante un controllo presso una Azienda Agricola della piana di quel Comune, è risultato responsabile di non avere ottemperato alle prescrizioni imposte  dal decreto ingiuntivo di allontanamento dal Territorio dello Stato emesso dalla Questura di Latina venendo denunciato, inoltre, per il reato di “assunzione illegale di manodopera clandestina”, P. P., 42enne del luogo titolare dell’azienda agricola.
Per aver occupato alle proprie dipendenze il suddetto lavoratore extracomunitario.

Nell’ambito del medesimo servizio, gli ispettori hanno proceduto all’ispezione di 4 aziende agricole; all’identificazione di 8 lavoratori, di cui 5 extracomunitari; all’accertamento ed alla contestazione di 2 violazioni amministrative, per un totale di euro 1.600.
L’arrestato veniva temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Comments are closed.

H24@SocialStream