LATINA: CARTE DI CREDITO E POSTE PAY CONTRAFFATTE.DUE TRUFFATORI IN ARRESTO

Al termine di mirate indagini svolte dalla Squadra Mobile di Latina in collaborazione con il personale della Sezione Polizia Postale,  sono stati tratti in arresto Antonio CARLEVALIS nato  a  Napoli  nel ’77  ivi residente e Bruno MONGIELLO nato a Cadoneghe (PD) nel ’65 residente a Napoli , in relazione all’art. 55 del d.leg.vo  nr..231 del 21.11.2007 per detenzione di carte di credito e/o pagamento di provenienza illecita.
Infatti, a seguito di segnalazione di truffe effettuate attraverso l’utilizzo di carte postali illecitamente attivate,  le indagini consentivano di acquisire elementi nei confronti di alcuni pregiudicati napoletani da alcuni giorni domiciliati a Latina. Pertanto, individuata l’abitazione temporaneamente utilizzata dagli stessi gli investigatori procedevano a perquisizione domiciliare, la quale consentiva di  rinvenire,  occultati all’interno di due diverse fioriere, in due contenitori ermeticamente chiusi, numerose carte ricaricabili POSTEPAY,  bancomat, carte di credito, documentazione bancaria, certificati di attribuzione del codice  fiscale, nonché 4 patenti di guida palesemente contraffatte in quanto riportanti false generalità e le foto tessera relative proprio a MONGIELLO e CARLEVALIS.
I primi accertamenti svolti consentivano di accertare che dette carte postepay erano state attivate utilizzando documenti contraffatti e utilizzate illecitamente.
Inoltre, sull’altra documentazione rinvenuta e sequestrata si attivavano accertamenti sull’esito dei quali sono ancora in corso indagini.
Dopo le formalità gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’A.G. .

Comments are closed.

H24@SocialStream