LATINA: ARRESTATI DUE MINORI PER RAPINA

A conclusione di mirate indagini in ordine alla rapina commessa nella serata del 19.11.2010 presso il supermercato TODIS sito in viale Kennedy a Latina, sulla scorta degli elementi acquisiti a seguito di perquisizioni e attività di riscontro, nella mattinata odierna, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale per i minorenni di Roma sono stati tratti in arresto a Latina due minori, P.A. di anni 17 e D.R.C. di anni 16. Le investigazioni attivate hanno consentito di recuperare l’intero bottino della rapina, pari ad Euro 2.300, nonché il coltello utilizzato per minacciare il cassiere del supermercato, unitamente ad altri elementi di prova. Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati condotti presso apposite strutture per minori. Sono in corso ulteriori indagini al fine di verificare se gli arrestati siano autori di altri fatti delittuosi della stessa specie accaduti nelle ultime settimane.

A conclusione di mirate indagini in ordine alla rapina commessa nella serata del 19.11.2010 presso il supermercato TODIS sito in questo viale Kennedy, sulla scorta degli elementi acquisiti a seguito di perquisizioni e attività di riscontro, nella mattinata odierna, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale per i minorenni di Roma sono stati tratti in arresto in Latina due minori, P.A. di anni 17 e D.R.C. di anni 16. Le investigazioni attivate hanno consentito di recuperare l’intero bottino della rapina, pari ad Euro 2.300, nonché il coltello utilizzato per minacciare il cassiere del supermercato, unitamente ad altri elementi di prova. Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati condotti presso apposite strutture per minori. Sono in corso ulteriori indagini al fine di verificare se gli arrestati siano autori di altri fatti delittuosi della stessa specie accaduti nelle ultime settimane.

Comments are closed.

H24@SocialStream