GUARDIA DI FINANZA DI FORMIA: LE UNITA’ CINOFILE ANTIDROGA SCOPRONO UNO SPACCIATORE DI EROINA

Nella serata di ieri i Baschi Verdi e le unità cinofile del gruppo della guardia di finanza di Formia, nel corso di un operazione di servizio finalizzata al contrasto ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno sorpreso un giovane argentino 30enne in possesso di varie dosi di eroina.
L’operazione si è svolta all’interno dello scalo ferroviario di Formia dove, anche per l’approssimarsi delle festività natalizie, sono stati intensificati i controlli alle persone in partenza ed in arrivo.
Tali controlli  hanno permesso di individuare un giovane che alla vista del cane antidroga Ughin, ha cercato di disfarsi di alcuni involucri di plastica.
Lo stesso è stato prontamente bloccato dai militari operanti, i quali, dopo aver recuperato i bussolotti, provvedevano ad esaminare il contenuto, che sottoposto all’esame del drop-test, risultava essere eroina, per un peso complessivo di cinque grammi.
Il giovane, tratto in arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, è stato processato per direttissima nella mattinata odierna presso il tribunale di Gaeta e condannato ad otto mesi di reclusione, nonché al pagamento di duemila euro di multa.

Comments are closed.

H24@SocialStream