DIFFERENZIATA E RIDUZIONE DEI RIFIUTI, I PROGETTI

Una campagna di informazione a costo zero per il Comune per promuovere la raccolta differenziata e il riciclo del cartone per bevande.  E’ l’iniziativa approvata dalla Giunta con una delibera in cui si autorizza il responsabile dei servizi tecnologici a stipulare un accordo tra il Comune e la società Tetra Pa che si farà carico dei costi del progetto.
Obiettivi previsti dal piano, presentato all’Ente dalla “Achab Comunica”, la sensibilizzazione dei cittadini sulla tematica in questione, tramite la diffusione di manifesti, pieghevoli e volantini contenenti informazioni relative al metodo di conferimento del cartone per bevande e più in generale alla raccolta differenziata dei rifiuti. Si mira a incentivare, appunto, il conferimento negli appositi contenitori destinati a carta e cartone delle confezioni per latte, succhi di frutta, vino, sughi, legumi ed altri alimenti.
Oltre a questa tematica, la Giunta ha anche approvato una delibera per attuare iniziative di  riduzione dei rifiuti prodotti. Con quest’atto, i responsabili dei settori competenti sono chiamati ad avviare azioni concrete per la diminuzione del volume dei rifiuti, come per esempio, incentivare all’utilizzo dell’acqua da acquedotto, e promuovere la diffusione di sistemi di erogazione “alla spina” di detergenti per la pulizia della casa e della persone. Oppure ancora, promuovere appalti sostenibili e accordi di programma nel settore della ristorazione collettiva affinché le aziende sostituiscano i materiali usa e getta per il consumo di bevande e di alimenti con materiale lavabile e riutilizzabile; prevedere che le autorizzazioni di utilizzo del suolo pubblico per mercati, feste, sagre, concerti e manifestazioni fieristiche debbano essere subordinate ad accordi che prevedano limiti nella produzione di rifiuti (per esempio gli occupanti del suolo devono garantire la raccolta differenziata dei rifiuti prodotti).

Comments are closed.

H24@SocialStream