CONTROLLI DEL TERRITORIO. OTTIMI RISULTATI

Nei giorni 29 e 30 dicembre,  si è conclusa  la  vasta  operazione di controllo del territorio effettuata  dalla Questura di Latina   per garantire maggiore sicurezza ai cittadini nel periodo delle festività natalizie. L’ attività   si è sviluppata attraverso  capillari  controlli effettuati all’interno di esercizi pubblici, autoveicoli fermati, persone identificate nonché serrati accertamenti nei confronti di soggetti sottoposti agli arresti domiciliari ed alla sorveglianza speciale;
Oltre al  capoluogo la capillare attività ha interessato l’intera provincia con particolare riguardo alle località dove si registra un considerevole incremento dei flussi turistici.  Il serrato controllo del territorio messo in campo a fine anno a corollario dell’attività svolta dalle pattuglie della Polizia di Stato nel corso del 2010 ha voluto essere un ulteriore segnale forte della presenza delle Forze dell’Ordine impegnate nella prevenzione dei reati, al fine di fornire  alla collettività  una percezione della  sicurezza maggiore soprattutto nei periodi di festività ove si potrebbe registrare un incremento dell’attività delittuosa.
La fase finale dell’operazione ha visto l’impiego su strada di nr. 55   autopattuglie e di nr. 150 uomini della Polizia di Stato  nei vari quadranti orari. I servizi sono stati svolti da personale della Divisione P.A.S.I., Divisione P.A.C., Squadra Mobile, Digos, U.P.G.S.P.,e dei Commissariati di P.S. di  Cisterna, Fondi, Formia, Gaeta e Terracina e della Squadra Nautica. I risultati ottenuti sono stati ritenuti soddisfacenti.

Nel corso delle predette giornate sono state  denunciate tre persone in stato di libertà; effettuati 29 posti di controllo;
controllati 355 autoveicoli, 543 persone identificate, di cui 95 pregiudicati;  75 contravvenzioni al codice della strada, 9 documenti di circolazione sequestrati,  3  patenti ritirate, 31 controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari ed alla sorveglianza speciale, nr. 2 fogli di via emessi, 15 esercizi pubblici controllati, di cui 2 contravvenzionati.

Comments are closed.

H24@SocialStream