AUTOSOFT SCAURI – N.P. NAPOLI 73-70

In un Pala Borrelli infuocato e gremito in ogni ordine di posto, la truppa Fabbri batte Napoli 73-70 e resta così seconda in solitaria (20). Partita elettrizzante sin dalle prime battute, parte bene la squadra ospite priva di Ciampi influenzato (6-12 al 5′). Requena impatta 15-15, ma Di Lembo e compagni infilano un parziale di 11-3 che chiude il primo quarto (18-26). Anche nella seconda frazione i campani continuano a spingere sull’acceleratore con Scauri che insegue (37-40 al 18′). Valentino dall’arco segna il -1 (43-44) prima di scendere negli spogliatoi per il riposo lungo. Si torna in campo e il capitano Violo si scatena sotto canestro segnando otto punti di fila (53-49 al 25′), Napoli lenta e contratta ferma il tempo chiamando il time out. Il quarto si chiude con Scauri sul +5 (59-54). Ultimi dieci giri di orologio, i biancazzurri non abbassano la guardia e gestiscono il vantaggio (69-65 al 39′). Valentino in attacco gestisce male un possesso palla e Di Lembo infila da tre (69-68 a 39”). Brividi sugli spalti, Napoli ricorre al fallo sistematico mandando in lunetta Requena 1/2 e Valentino 1/2 (71-70 a 14”). Gli ospiti si lanciano in attacco ma falliscono il sorpasso, sul contrattacco Requena schiaccia il +3 finale (73-70). Quattro i biancazzurri in doppia cifra: Richotti 11 punti (5/6 da tre), Violo 15 (7/9 da due), Basile 11 (5/7 da due, 11 rimbalzi, 24 di valutazione) e Requena 17 (5/11 al tiro, 7/9 dai liberi). Prossimo impegno domenica 12 dicembre alle 18 sul campo delle Officine Creative Porto San Giorgio.

Autosoft Scauri – Nuova Pall. Napoli 73-70

Parziali: 18-26, 43-44, 59-55

Arbitri: Lanzone Antonio, Barone Saverio

Autosoft Scauri: Richotti 11, Valentino 6, Violo 15, Granata ne, Pignalosa 7, Basile 11, Raskovic 2, Pieri 4, Bellanca, Requena 17. All. Fabbri

Nuova Pall. Napoli: Mangiapia 4, Di Lembo 12, Di Lauro 2, Tonetti 9, Luongo 5, Caporusso ne, Cristiano 14, D’Avino ne, Simeoli 2, Tammaro 22. All. Massaro

In un Pala Borrelli infuocato e gremito in ogni ordine di posto, la truppa Fabbri batte Napoli 73-70 e resta così seconda in solitaria (20). Partita elettrizzante sin dalle prime battute, parte bene la squadra ospite priva di Ciampi influenzato (6-12 al 5′). Requena impatta 15-15, ma Di Lembo e compagni infilano un parziale di 11-3 che chiude il primo quarto (18-26). Anche nella seconda frazione i campani continuano a spingere sull’acceleratore con Scauri che insegue (37-40 al 18′). Valentino dall’arco segna il -1 (43-44) prima di scendere negli spogliatoi per il riposo lungo. Si torna in campo e il capitano Violo si scatena sotto canestro segnando otto punti di fila (53-49 al 25′), Napoli lenta e contratta ferma il tempo chiamando il time out. Il quarto si chiude con Scauri sul +5 (59-54). Ultimi dieci giri di orologio, i biancazzurri non abbassano la guardia e gestiscono il vantaggio (69-65 al 39′). Valentino in attacco gestisce male un possesso palla e Di Lembo infila da tre (69-68 a 39”). Brividi sugli spalti, Napoli ricorre al fallo sistematico mandando in lunetta Requena 1/2 e Valentino 1/2 (71-70 a 14”). Gli ospiti si lanciano in attacco ma falliscono il sorpasso, sul contrattacco Requena schiaccia il +3 finale (73-70). Quattro i biancazzurri in doppia cifra: Richotti 11 punti (5/6 da tre), Violo 15 (7/9 da due), Basile 11 (5/7 da due, 11 rimbalzi, 24 di valutazione) e Requena 17 (5/11 al tiro, 7/9 dai liberi). Prossimo impegno domenica 12 dicembre alle 18 sul campo delle Officine Creative Porto San Giorgio.

Autosoft Scauri – Nuova Pall. Napoli 73-70

Parziali: 18-26, 43-44, 59-55

Arbitri: Lanzone Antonio, Barone Saverio

Autosoft Scauri: Richotti 11, Valentino 6, Violo 15, Granata ne, Pignalosa 7, Basile 11, Raskovic 2, Pieri 4, Bellanca, Requena 17. All. Fabbri

Nuova Pall. Napoli: Mangiapia 4, Di Lembo 12, Di Lauro 2, Tonetti 9, Luongo 5, Caporusso ne, Cristiano 14, D’Avino ne, Simeoli 2, Tammaro 22. All. Massaro

Comments are closed.

H24@SocialStream