VENTOTENE: UNA DENUNCIA PER ABUSO EDILIZIO

Il 24 novembre 2010, nel  corso della mattinata, sull’isola di Ventotene ,  i Carabinieri della  locale Stazione  deferivano stato libertà per il reato di  “abusivismo edilizio distruzione e deturpamento di bellezze naturali” L.I., 77ernne napoletana, pensionata.
La donna, su terreno di proprietà, realizzava lavori edili privi di titolo concessorio in area sottoposta a vincolo archeologico – paesaggistico.

Comments are closed.

H24@SocialStream