MINTURNO – DAL 12 DICEMBRE FERMANO I TRENI INTERREGIONALI

Con l’entrata in vigore del nuovo orario dal 12 dicembre tutti i treni interregionali fermeranno presso la stazione di Minturno. Lo comunica Trenitalia recependo le istanze del gruppo facebook “pendolari sud pontino” fondato da Alfonso Artone che, a sostegno della richiesta, aveva già fatto pervenire alla società circa 500 firme e organizzato uno sciopero bianco dei pendolari. «Si tratta di un’ottima notizia per i numerosissimi pendolari del Sud Pontino – ha commentato Artone -, che per questa tipologia di treni potranno usufruire, alternativamente alla stazione di Formia, anche della stazione di Minturno – Scauri, che ha un bacino di utenza molto ampio che è ben collegata  e che dispone di un ampio parcheggio. Centinaia di lavoratori e studenti che si recano tutti i giorni presso la stazione di Minturno – Scauri verso Roma, potranno recuperare quasi un’ora al giorno di viaggio». A meno che non accada come lunedì quando un forte temporale ha bloccato la linea ferroviaria Roma-Napoli. Il treno partito da Formia puntualmente alle 6.40, infatti, arrestava la corsa dopo pochi minuti per ripartire dopo un quarto d’ora.  Arrivato a Monte S. Biagio, però, la sosta durava più del previsto: più di 30 minuti. Il tragitto continuava a singhiozzo fino a destinazione facendo arrivare il treno a Roma alle 11.30 dopo 5 ore e 15 minuti. Un record.

Di Irene Antetommaso

Comments are closed.

H24@SocialStream