GAETA: RAPINA E SEQUESTRO DI PERSONA, LO STRANIERO RESTA IN CARCERE

Confermata la misura di custodia cautelare in carcere per il 45enne Mohammed Fahlal, marocchino residente a Gaeta arrestato lunedì per rapina, doppio sequestro di persona, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni magrebino. Di fronte al gip Tiziana Coccoluto, lo straniero ha raccontato una storia completamente diversa da quella verbalizzata dai carabinieri protagonisti del fermo. In sostanza il 45enne, difeso dall’avvocato Rossi, ha negato ogni addebito non riuscendo però a convincere il Gip titolare dell’indagine.

Comments are closed.

H24@SocialStream