FONDI: TENTATA RAPINA AD UN SUPERMERCATO, UN ARRESTO

L’8 novembre 2010, alle ore 16.00 circa, i Carabinieri della locale Stazione, traevano in arresto per il reato di “rapina” G. S., 53enne del luogo censurato.
L’uomo con un complice, intorno le ore 13.30 circa, irrompevano, con i volti travisati ed armati di coltello, all’interno di un supermercato Conad Margherita, in via Spinete II, all’incrocio con via Svizzera, e, puntando l’arma al torace della cassiera, le intimavano di consegnargli il denaro custodito in cassa.
La stessa cassiera, coadiuvata da altra commessa, opponeva resistenza, facendo desistere dall’intento i malviventi, che si allontanavano. Contestualmente, un avventore dell’esercizio commerciale, testimone dei fatti, raggiungeva la sede stradale per chiedere aiuto, bloccando un’autovettura in transito, peraltro condotta da un Carabiniere della locale Stazione, libero dal servizio ed in abiti civili. Il militare, prontamente intervenuto, riusciva ad individuare uno dei malfattori mentre si allontanava e, richiesto l’intervento di personale di rinforzo, si poneva all’inseguimento dello stesso. Raggiunto da altre  2 pattuglie,  sempre della locale Stazione, accedeva all’interno dell’abitazione dove il malvivente,  nel frattempo, si era rifugiato, bloccandolo e rinvenendo inoltre l’arma utilizzata, sottoposta a sequestro.
L’arrestato veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Latina, mentre l’altro è ancora ricercato.

Comments are closed.

H24@SocialStream