APRILIA: ARRESTATO “RAGAZZO RESPINTO” PER VIOLENZA PRIVATA

L’8 novembre 2010, alle ore 06.00 circa, i Carabinieri della locale Stazione di Aprilia traevano in arresto nella flagranza del reato di “violazione di domicilio e violenza sulle persone e cose”, M. F., 28enne da Cori, censurato.
Il giovane si introduceva nell’abitazione delle sua ex compagna, previa effrazione del portone d’ingresso, pretendendo di riallacciare la relazione sentimentale ed ottenutone rifiuto, la malmenava procurandole otto giorni di lesioni personali medicata dal locale punto di primo soccorso.
L’arrestato veniva ristretto nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Comments are closed.

H24@SocialStream